lunedì 28 aprile 2008

Che emozione!


Che emozioooooone!!!

Il mio bambino ha la patente.

Solo scrivere queste poche parole, mi fa sentire vecchia. Non so perchè. Sembrerà stupido perchè casomai dovevo emozionarmi al compimento dei 18 anni. Però alla fine il compleanno non è nulla di tangibile. Niente è cambiato concretamente allo scoccare della data. Invece la patente mi fa improvvisamente capire che mio figlio è ormai grande e che gli anni sono passati. Molto velocemente.

E per festeggiare, rimanendo in tema, vi mostro il mio primo vero lavoro a punto croce eseguito su lino e tratto da un vecchio numero di Susanna. Troneggia ancora nella cameretta dei ragazzi ma, essendo in ristrutturazione, mi è già stato gentilmente chiesto di "archiviarlo". Effettivamente forse non hanno tutti i torti però.... che tristezza!!!

3 commenti:

Antonella ha detto...

Ciao, sono arrivata qui dal blog di Manu, e vedo che oltre al fatto che hai aperto il tuo blog un giorno prima del mio;o)hai ricamato anche tu il quadretto di "Stella stellina"...io l'ho fatto qualche anno dopo..Giulia ha 14 anni ed era una filastrocca che lei ci faceva ripetere all'infinito:oP
Per ora non ha intenzione di "archiviarlo"...ma so che quando avverrà, proverò anch'io la tua stessa tristezza....magari lo ritireremo fuori per i nipotini...chissà;o)

Ciao e a presto
Antonella:o)

P.S. posso linkarti sul mio blog?

Maria ha detto...

Anch'io avevo pensato di tenerlo da parte per eventuali nipotini, naturalmente tra mooolti anni ;)
Maria
PS: Certo che puoi linkarmi :)))

Annatesoruccio ha detto...

Ehi ciaoooooooooo cara, Delfina mi ha detto come arrivare al tuo blog. Anch'io ho fatto la filastrocca per la mia Francy, ma credo che la conservi gelosamente nonostante i suoi quasi 15 anni.
Complimenti è bellissimo anche il tuo ricamo.
Ciao.

Anna